2A2N | Anna D'Hallewin

 
Visite: 1059 12:49 PM - 25 August 2013   Categoria: Europe Categoria principale: Travels

Cagliari

Cagliari: la mia città!

Cagliari è situata nella zona meridionale della Sardegna ed è il capoluogo della regione. Si sviluppa intorno al colle dello storico quartiere del Castello. E’ una cittadina tranquilla, costruita su sette colli, che si affaccia sul Golfo degli Angeli. La spiaggia, il Poetto, è frequentatissima e si estende per 8 km dalla Sella del Diavolo al litorale di Quartu Sant’Elena. In città è possibile ammirare l’Anfiteatro romano (del II sec.); la Basilica di San Saturnino (la più antica chiesa della Sardegna); il quartiere fortificato di Castello; il Bastione di san Remy; la necropoli punica di Tuvixeddu; il Santuario di Nostra Signora di bonaria; l’orto botanico, che esisteva già in epoca romana e faceva parte delle rete di raccolta delle acque della Cagliari antica (al suo interno vi sono numerose specie di piante, cisterne, pozzi e cave di epoca  romana). Nell’area umida di Molentargius, di 17 Km quadrati, protetta da varie leggi regionali e della comunità europea, nidificano i fenicotteri rosa. Alcune strade (via Roma, via Manno, via Garibaldi, via Dante) e piazze ( Yenne, Costituzione, Repubblica) sono piene di negozi e di locali, dove è possibile gustare vari piatti tipici sardi. I I primi più famosi sono i malloreddus alla campidanese (gnocchetti conditi con sugo alla salsiccia) e a base di pesce( come la fregola con le arselle e bottarga e gli spaghetti con i ricci di mare). Fanno parte della tradizione dell’isola sono anche la zuppa di pesci, crostacei e molluschi (sa cassola); le orziadas (anemoni di mare insemolati e fritti) e le aragoste condite alla cagliaritana. I secondi sono per lo più arrosti a base di carne (maialetto arrosto). I dolci che non possono mancare in un tipico pasto sardo sono le pardulas e le sebadas.

Enjoyed this article? Share it